Audiolibro: come funziona | Salvatore Aranzulla

0
12

Hai recentemente fatto visita a un caro amico e, dopo essere entrato in casa sua, ti sei reso conto che questi non era all’ascolto di un classico brano musicale, ma di un libro “raccontato” da una voce umana. Dopo aver chiesto spiegazioni, il tuo amico ti ha parlato dell’esistenza degli audiolibri, cioè di registrazioni di libri narrati da persone in carne e ossa. Affascinato da questa possibilità, hai aperto Google per capire meglio come funziona un audiolibro e sei capitato proprio qui, sul mio sito Web.

Come dici? Ho centrato perfettamente il punto? Benissimo, allora questa è proprio la guida giusta da cui iniziare! Di seguito, infatti, intendo fornirti un’accurata panoramica riguardante il funzionamento degli audiolibri. Inoltre, sarà mia cura mostrarti alcuni servizi e portali tramite i quali ottenere questo tipo di contenuti e, infine, ti spiegherò come riprodurli su tutti i tuoi dispositivi.

Dunque, senza attendere un attimo in più, ritaglia un po’ di tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti su quest’argomento: sono sicuro che, al termine di questa lettura, sarai perfettamente in grado di approcciare al mondo degli audiolibri, con una certa sicurezza. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buon ascolto!

Indice

Come funziona un audiolibro

Audiolibro: come funziona

Prima di farti entrare ufficialmente nel mondo degli audiolibri, mi sembra doveroso spiegarti cosa sono questi ultimi e, in linea generale, come si usano. Tanto per cominciare, un audiolibro è una registrazione audio di un libro letto ad alta voce, generalmente da un attore, un narratore professionista o un lettore volontario.

Allo stato attuale, gli audiolibri possono essere ottenuti sia tramite piattaforme d’ascolto tematiche (ad es. Audible) che sotto forma di file audio (ad es. in formato MP3), disponibili in Rete. Tali contenuti, inoltre, possono essere protetti da licenza DRM (quindi coperti dal diritto d’autore e scaricabili previo pagamento di una quota una tantum o di abbonamento), oppure liberamente.

In genere, gli audiolibri protetti da DRM sono disponibili per l’acquisto singolo, oppure per la fruizione tramite abbonamento settimanale, mensile o annuale, attraverso specifiche app e piattaforme dedicate; gli audiolibri gratuiti, invece, sono perlopiù diffusi come file multimediali (generalmente in formato MP3) e quindi possono essere copiati e riprodotti liberamente con qualsiasi device e applicazione dedicata allo scopo.

Infine, devi sapere che gli audiolibri possono essere riprodotti sulla maggior parte dei dispositivi di uso comune: su computer, tramite siti Web o programmi di riproduzione multimediale; su smartphone e tablet, tramite le app associate ai servizi dedicati agli audiolibri o i lettori di file audio (per gli audiolibri distribuiti sotto forma di file MP3); su casse Bluetooth e altoparlanti per auto, abbinandovi uno smartphone o un tablet; e, infine, anche su alcuni modelli di ebook reader Kindle.

Come scaricare un audiolibro

Come scaricare un audiolibro

Ora che hai ben compreso le dinamiche alla base del funzionamento degli audiolibri, è arrivato il momento di capire, nel concreto, come ottenerli. Di conseguenza, qui sotto, mi appresto a illustrarti una serie di servizisiti Internet adibiti alla fruizione degli audiolibri protetti da DRM e al download di audiolibri gratuiti in formato MP3/OGG.

Servizi per scaricare audiolibri

Tra i servizi adibiti alla fruizione di audiolibri protetti dai diritti d’autore, figurano in primis AudibleStorytel: adesso te ne parlo in dettaglio.

Audible

Audiolibro: come funziona

Audible è la piattaforma di Amazon dedicata agli audiolibri. Al momento, vanta una libreria composta da oltre 10.000 titoli (di cui 2.000 in lingua italiana) che vengono “narrati” interamente da attori e narratori professionisti.

Audible è un servizio a pagamento, di tipo all-you-can-ear, che a fronte di un costo di 9,99€/mese, permette di ascoltare illimitatamente tutti i titoli appartenenti al suo archivio. Oltretutto, prevede un periodo di prova gratuito di 30 giorni, durante il quale è possibile fruire del servizio senza alcun limite.

Come dici? Il servizio ti ha già intrigato e vorresti dunque capire meglio come funzionano gli audiolibri di Amazon? In tal caso, ti interesserà sapere che i titoli della libreria di Audible possono essere ascoltati direttamente dal sito Internet del portale, attraverso le app dedicate per Android e iOS e su alcuni modelli di e-reader Kindle (ti parlerò di questa possibilità in uno dei capitoli successivi di questa guida).

Se ti interessa provare il servizio, installa l’app di Audible dallo store di tuo interesse del tuo device, tocca il pulsante per accedere con il tuo Account Amazon ed effettua l’accesso avvalendoti delle credenziali di quest’ultimo. Se non disponi di un profilo Amazon, puoi crearlo seguendo i passaggi che ti ho illustrato in questo tutorial.

Una volta effettuato il login, scegli uno dei metodi di pagamento configurati nell’account Amazon inserito in precedenza e, per attivare la sottoscrizione al servizio (ti ricordo che i primi 30 giorni di fruizione sono gratuiti), tocca il pulsante Comincia ora.

Usare l’app di Audible è davvero semplice: la sua schermata principale permette di visualizzare i titoli più in voga del momento, dei quali puoi ascoltare un’anteprima, facendo tap sul pulsante ► corrispondente all’audiolibro selezionato.

Per cercare una precisa opera, puoi utilizzare il pulsante a forma di lente d’ingrandimento; se, invece, ti interessa accedere alle categorie del catalogo di Audible, puoi usufruire della sezione Store > Esplora, richiamabile toccando il pulsante ☰ su Android, oppure l’omonima scheda su iOS.

Una volta individuato il libro di tuo interesse, fai tap sulla sua copertina e tocca il pulsante Aggiungi alla libreria, per aggiungerlo alla tua libreria personale (alla quale potrai accedere tramite la scheda Libreria, disponibile dopo aver premuto il pulsante ☰ su Android, oppure toccando il pulsante omonimo su iOS).

L’utilizzo di Audible per PC non è molto differente rispetto a quanto visto finora: dopo esserti collegato al sito Internet del portale, premi il pulsante Iscriviti o entra con il tuo account Amazon e, dopo aver effettuato l’accesso, indica il metodo di pagamento da usare per il rinnovo.

Anche in questo caso, la pagina principale del servizio ti mostrerà i titoli più in voga del momento: per avviare la riproduzione di un audiolibro, clicca sul pulsante Ascolta ora situato in corrispondenza dello stesso. Per effettuare una ricerca mirata, invece, puoi servirti dell’apposita barra di ricerca collocata in alto a destra; le categorie, poi, si trovano all’interno di un pannello dedicato, accessibile spostando il mouse sulla voce Esplora (in alto).

Storytel

Come funziona un audiolibro

Storytel è un’altra ottima piattaforma _all-you-can-ear_ dedicata agli audiolibri: in essa, è possibile trovare titoli appartenenti ai generi più disparati, sia in lingua italiana che in lingua inglese. Il servizio, nel momento in cui scrivo, costa 9,99€/mese ma può essere provato gratuitamente per 14 giorni, senza obbligo di rinnovo.

Gli audiolibri disponibili su Storytel possono essere ascoltati sia su PC (tramite il sito Web del servizio o l’applicazione per Windows 10), che attraverso le app per Android e iOS, anche in modalità offline.

Per provare Storytel, installa l’app dedicata sul tuo dispositivo, avviala e tocca il pulsante Registrati e inizia la prova gratuita. In seguito, indica un indirizzo email valido, specifica una password da utilizzare per accedere al servizio e, quando pronto, fai tap sul pulsante Inizia la prova gratuita.

Se lo ritieni opportuno, puoi velocizzare la fase di registrazione sfiorando il bottone relativo a Facebook ed effettuando l’accesso tramite le credenziali associate al celebre social network.

Superato questo step, indica il tuo Paese di residenza, sfiora il bottone Fatto/Conferma, accetta le condizioni d’uso del servizio premendo l’apposito pulsante e, quando pronto, indica se accettare o meno la ricezione di messaggi promozionali, rispondendo alla finestra di messaggio visualizzata a schermo.

Quando hai finito, fai tap sul pulsante Portami ai libri! e accedi alla casella email specificata in precedenza, per passare al secondo step dell’iscrizione: apri, dunque, il messaggio ricevuto da Storytel, fai tap sul pulsante Inizia la prova gratuita e, quando richiesto, immetti i dati della tua carta (non ti verrà addebitato alcunché fino al termine del periodo promozionale).

Infine, apponi il segno di spunta nella casella Accetto le Condizioni aggiuntivi Unlimited e fai tap sul pulsante Attiva abbonamento, per finalizzare l’iscrizione.

Se vuoi utilizzare Storytel da PC, collegati invece a questo sito Internet, fai clic sul bottone Prova Storytel e segui gli stessi passaggi visti poc’anzi per portare a termine l’iscrizione al servizio (la conferma del metodo di pagamento avverrà, questa volta, in modo “diretto” e senza dover accedere all’email di verifica).

Siti per scaricare audiolibri gratis

Siti per scaricare audiolibri gratis

Se non ritieni opportuno usufruire di una piattaforma d’ascolto in abbonamento, ti farà piacere sapere che esistono numerosi siti per scaricare e/o ascoltare audiolibri gratis, da poter poi riprodurre su qualsiasi dispositivo con supporto al formato audio scelto. Tra i migliori servizi di questa categoria, ti segnallo LiberLiberLibriVoxAudiolibri.org: per conoscerli più da vicino, continua a leggere.

LiberLiber

Siti per scaricare audiolibri gratis

LiberLiber è una delle piattaforme italiane dedicate agli audiolibri gratuiti più fornite del suo genere. Contiene numerosi libri narrati ad alta voce e scaricabili in formato MP3 oppure in OGG.

Per servirtene, collegati all’apposita sezione del portale, scegli il nome dell’autore che preferisci e cerca l’audiolibro di tuo interesse (identificato dalla parola [audiolibro] all’interno del nome) nella lista delle opere elencate. In alternativa, se preferisci, puoi ottenere la lista completa degli audiolibri disponibili sulla piattaforma recandoti su questa pagina.

Identificato il titolo di tuo interesse, premi sui link dedicati ai vari capitoli per avviarne l’ascolto; se, invece, intendi scaricare i file per riprodurli in secondo momento, fai clic destro/tap prolungato sul link di tuo interesse (in formato MP3 oppure OGG) e scegli la voce Salva link con nome/Salva oggetto con nome dal pannello che si apre.

I file così scaricati possono essere riprodotti attraverso qualsiasi software dotato di supporto al formato scelto.

LibriVox

Siti per scaricare audiolibri gratis

Altro ottimo sito ricco di audiolibri gratuiti è LibriVox: se non ne avessi mai sentito parlare, è una piattaforma che contiene un gran numero di libri letti da volontari, anche in lingua italiana.

Per poter usufruire dei titoli messi a disposizione, collegati a questo sito Internet e, servendoti dei numeretti collocati in basso, scorri tra le varie pagine del portale, fino a individuare il libro di tuo interesse.

In alternativa, puoi sfogliare l’elenco degli audiolibri presenti nel portale in base ad autoretitologenere oppure lingua, utilizzando le schede situate nella parte alta del sito Internet.

Una volta individuato il libro di tuo interesse, clicca sul pulsante Download collocato in corrispondenza del nome, per scaricarne il file MP3 direttamente sul dispositivo.

Audiolibri.org

Come scaricare un audiolibro

Un altro buon sito tramite il quale poter trovare audiolibri in italiano, di svariati generi, è Audiolibri.org: a differenza dei portali visti finora, esso contiene una lista di opere “raccontate”, apprezzabili sotto forma di video su YouTube.

Una volta aperta la pagina tematica del sito, è sufficiente selezionare la copertina del libro per essere “condotti”, in automatico, alla relativa pagina YouTube. Se ti interessa sfogliare i titoli in base ai generi disponibili, posiziona il cursore del mouse sulla bandiera dell’Italia (si trova in alto) e clicca sulla categoria di tuo interesse.

Se stai visitando il sito da smartphone o tablet, invece, fai tap sul pulsante ☰, poi sulla bandiera dell’Italia e, infine, sulla categoria di tuo interesse.

Podcast

Siti per scaricare audiolibri gratis

Altro sistema da tener presente per poter ricevere audiolibri gratuiti direttamente su smartphone, tablet o PC, consiste nell’utilizzare i podcast, cioè gli insiemi di registrazioni audio, talvolta realizzate a partire da un programma radiofonico o una diretta video, messe poi a disposizione per l’ascolto in differita.

Di seguito, ti segnalo alcuni podcast dedicati, nello specifico, agli audiolibri, che puoi utilizzare gratuitamente con tutti i software adatti allo scopo (iTunes, Spotify, Google Podcasts e così via).

  • Classici Podcast – un sito ricco di classici della letteratura italiana e internazionale, letti ad alta voce. Puoi trovare la lista dei podcast disponibili in questa pagina.
  • Player.fm – la sezione dedicata agli audiolibri del celebre portale audio Player.fm contiene un’ampia scelta di titoli ascoltabili sotto forma di podcast. Qui la lista completa.
  • Ad alta voce – si tratta di un podcast derivato da una celebre trasmissione di Radio Rai 3, nel quale vengono letti alcuni tra i più celebri romanzi della letteratura internazionale.
  • Parole di storieAudiofiabe per bambini – due podcast incentrati su fiabe e racconti per bambini.

Come ascoltare un audiolibro

Arrivato a questo punto della guida, dovresti avere le idee ben chiare riguardo i vari servizi dedicati agli audiolibri. Adesso, però, vorresti capire come poter usufruire di questi contenuti sui tuoi dispositivi, vero? Allora questo è il capitolo della guida che fa maggiormente al caso tuo. Nelle sezioni successive, intendo mostrarti come ascoltare un audiolibro su PC, smartphone e tablet, tramite lo speaker Amazon Echo (e l’assistente Alexa), su alcuni e-reader Kindle e, infine, in auto.

Ascoltare un audiolibro su PC

Come ascoltare un audiolibro

Ascoltare gli audiolibri sul computer non è affatto difficile: dopo aver scelto il servizio di tuo interesse (avvalendoti, magari, dei suggerimenti che ti ho fornito in precedenza), utilizza il relativo sito Web per accedere agli audiolibri disponibili, che verranno riprodotti direttamente all’interno del browser.

Qualora avessi, invece, scelto di scaricare i file audio, puoi riprodurli tramite il riproduttore multimediale predefinito del tuo sistema operativo (Groove Musica/Windows Media Player su Windows oppure iTunes su macOS), facendo doppio clic sul file in questione.

Se non gradisci il lettore multimediale presente “di serie” nel computer, puoi utilizzare dei software alternativi progettati per la riproduzione di audio e filmati, come VLC, dei quali ti ho parlato nel mio tutorial dedicato ai programmi per ascoltare musica.

Ascoltare un audiolibro su Android e iPhone

Ascoltare un audiolibro su Android e iPhone

Se hai scelto di avvalerti di un servizio in abbonamento, puoi ascoltare audiolibri su smartphone e tablet scaricando l’app relativa al portale da te scelto: tramite quest’ultima, potrai navigare tra le categorie del servizio che preferisci e avviare la riproduzione dei libri, con un tap. Ti ho già spiegato come utilizzare le app di Audible e Storytel, i due principali servizi in abbonamento per l’ascolto degli audiolibri, in uno dei capitoli precedenti di questa guida.

Qualora avessi, invece, scelto di usufruire dei siti dedicati agli audiolibri in formato audio (ad es. MP3 od OGG), puoi ascoltarli utilizzando un riproduttore multimediale offline, come VLC. Per maggiori informazioni in merito, ti consiglio di dare un’occhiata alla sezione dedicata ai player musicali della mia guida sulle app per ascoltare musica.

Ascoltare un audiolibro con Alexa

Ascoltare un audiolibro con Alexa

Possiedi un altoparlante della linea Amazon Echo e vorresti servirtene per ascoltare i tuoi audiolibri preferiti? Hai due possibili strade da poter percorrere: se disponi già di un abbonamento ad Audible e hai associato lo speaker Echo allo smartphone e/o al tablet, puoi chiedere ad Alexa di avviare la riproduzione del libro.

Echo Dot (3ª generazione) – Altoparlante intelligente con integrazione…

Vedi offerta su Amazon

Ti presentiamo Echo Show 5 – Schermo compatto e intelligente con Alexa…

Vedi offerta su Amazon

Echo Plus (2ª generazione) – Hub per Casa Intelligente integrato e suo…

Vedi offerta su Amazon

Echo Input, Nero – Aggiungi Alexa al tuo altoparlante – È richiesto un…

Vedi offerta su Amazon

Chiedere ad Alexa di riprodurre un audiolibro è facilissimo: tutto ciò che devi fare è pronunciare il comando vocale “Alexa, leggi [titolo dell’audiolibro]” e aspettare che la lettura del libro venga avviata.

Per tua informazione, Alexa dispone di supporto a ulteriori comandi vocali, dedicati alla gestione dei titoli di Audible: per esempio, puoi ottenere l’elenco dei libri a tua disposizione pronunciando la frase “Alexa, quali sono i miei audiolibri?”; puoi saltare al capitolo successivo di un libro, impartendo il comando “Alexa, vai al prossimo capitolo”. Infine, per interrompere la lettura dopo un dato intervallo di tempo, puoi utilizzare il comando “Alexa, interrompi la lettura tra X minuti”.

Se utilizzi, invece, un servizio differente da Audible, puoi utilizzare l’Amazon Echo al pari di una comune cassa Bluetooth e utilizzare il device a esso associato per avviare la riproduzione del libro; oppure, puoi utilizzare l’app di Alexa per Android o iOS e installare, se disponibili, le skill di controllo associate al servizio di audiolibri/al lettore multimediale che sei solito usare.

Ascoltare un audiolibro su Kindle

Ascoltare un audiolibro con Alexa

Devi sapere che quasi tutti i dispositivi Kindle (eccetto il Kindle Voyage, il Kindle di 7a generazione e i Kindle Paperwhite di 5a, 6a e 7a generazione) supportano la riproduzione e l’ascolto degli audiolibri provenienti dal servizio Audible.

Per poterne usufruire, devi configurare nel Kindle il medesimo account Amazon utilizzato per Audible e, completata quest’operazione, aggiungere gli audiolibri di tuo interesse alla libreria personale, avvalendoti dell’app o del PC: essi saranno disponibili, dopo alcuni istanti, anche nella libreria personale del Kindle.

In alternativa, alcuni Kindle (come per esempio i Fire e i Fire HD) sono in grado di “leggere” gli eBook “testuali” utilizzando la funzione Da Testo a Voce (o Text-to-Speech). Tieni presente che questa possibilità è prevista soltanto per alcuni libri in lingua inglese e che la voce narrante, in questo caso, non sarà molto espressiva.

Per utilizzare la modalità di lettura Da Testo a Voce, apri un libro sul Kindle, tocca la parte centrale dello schermo per richiamare la barra degli strumenti di lettura e premi il pulsante Aa, per accedere al pannello dedicato alle impostazioni.

Successivamente, fai tap sulla voce Altre opzioni e sposta la levetta Da testo a voce su Acceso. Ora, tocca nuovamente lo schermo e, per ascoltare il testo letto, premi il pulsante Riproduci situato nella barra degli strumenti di lettura.

A prescindere dalla modalità d’ascolto che sceglierai di utilizzare, devi aver collegato preventivamente al Kindle degli altoparlanti esterni, oppure un paio di cuffie.

Ascoltare un audiolibro in auto

Ascoltare un audiolibro in auto

Vorresti rilassarti ascoltando un buon libro mentre sei alla guida della tua auto? Sappi che, nella maggior parte dei casi, puoi farlo in modo semplicissimo: all’atto pratico, tutto ciò che devi fare è configurare il servizio che preferisci (oppure scaricare i file MP3 relativi ai tuoi libri preferiti) sul tuo smartphone o sul tuo tablet, e associare questi ultimi all’impianto stereo dell’automobile.

Per esempio, se il computer di bordo dell’automobile è dotato di sistema Android Auto oppure Apple CarPlay, devi abbinare lo smartphone o il tablet all’auto, seguendo la procedura di configurazione prevista dal sistema in uso, per poi avviare la riproduzione dell’audiolibro tramite la sua app, oppure dal lettore MP3 installato sul dispositivo.

Alcune app permettono, inoltre, di avviare la riproduzione del contenuto direttamente dal computer di bordo dell’auto, senza toccare lo schermo del dispositivo. Se desideri maggiori delucidazioni su Android Auto e su Apple CarPlay, puoi trovare utili le mie guide tematiche dedicate all’argomento.

Qualora l’automobile in tuo possesso non fosse dotata di sistema “Smart”, puoi comunque abbinare lo smartphone o il tablet al suo impianto stereo, avvalendoti di un sistema un po’ più classico, quale potrebbe essere il Bluetooth, un cavo AUX o un adattatore per cassette. Se sei interessato ad avvalerti di queste soluzioni, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come collegare il telefono alla macchina.

Una volta stabilito il collegamento, devi semplicemente avviare la riproduzione del libro che intendi ascoltare, dallo smartphone o dal tablet, per poi riprodurlo direttamente dagli altoparlanti dell’automobile.

A prescindere dalla soluzione da te scelta, accertati di avviare la riproduzione dei titoli audio soltanto quando sei fermo: una piccola distrazione, mentre sei alla guida, potrebbe comportare serie conseguenze!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here