Come utilizzare Excel su iPhone

0
17

Per esigenze di lavoro, ti piacerebbe avere accesso ad alcuni fogli di calcolo sul tuo iPhone ma non sai come fare? Beh, facile: usa la versione di Excel per iOS! Come dici? Non sei molto pratico sul da farsi e vorresti ricevere qualche dritta a riguardo? Non preoccuparti, posso darti una mano io.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo, infatti, posso spiegarti, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come utilizzare Excel su iPhone, operazione che, te lo anticipo, è decisamente ben meno articolata di quel che tu possa pensare. L’applicazione in questione, devi sapere, riprende in buona parte quelle che sono le principali funzioni della variante desktop, risultando però ottimizzata per il versante mobile.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, afferra il tuo smartphone a marchio Apple e comincia subito a concentrarti sulle informazioni che trovi qui di seguito. In men che non si dica, imparerai come sfruttare quest’app al meglio per visualizzare i tuoi fogli di calcolo da iOS, ma anche come modificarli o crearne di nuovi. Are you ready?

Indice

Operazioni preliminari

Excel su iPhone

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, e quindi di andare a scoprire come utilizzare Excel su iPhone, devi provvedere ad effettuare il download di questa celebre applicazione sul tuo dispositivo.

A tal proposito, è d’obbligo precisare che, diversamente dalla classica versione di Excel inclusa nel pacchetto Office per computer, l’applicazione per iOS è totalmente gratuita per i dispositivi aventi dimensioni pari o inferiori ai 10.1″ (per cui sul tuo iPhone puoi usarla senza problemi a costo zero!).

Eventualmente, è però bene tenerlo a mente, è possibile sottoscrivere un abbonamento a Office 365 (con prezzi a partire da 6,99 euro/mese), il quale da acceso a funzioni aggiuntive. Per ulteriori dettagli a riguardo, ti rimando alla lettura della mia guida incentrata in maniera specifica su come installare Office.

Inoltre, il download può essere eseguito singolarmente, senza dover per forza di cose scaricare anche Word, PowerPoint ecc.

Premesso ciò, per scaricare Excel sul tuo “melafonino”, accedi alla relativa sezione presente su App Store direttamente dal tuo dispositivo, premi sul bottone Ottieni/Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple da te usato.

Successivamente, avvia l’applicazione premendo sul pulsante Apri comparso sullo schermo oppure facendo tap sulla relativa icona (quella con il logo di Excel, appunto) che è stata aggiunta in home screen.

Tieni altresì presente che per poter apportare modifiche ai documenti e per salvare queste ultime dovrai eseguire l’accesso ad Excel con il tuo account Microsoft. Senza, potrai sfruttare l’app solo in modalità visualizzazione. Se non possiedi ancora un account Microsoft, puoi crearlo seguendo le istruzioni sul da farsi contenute nella mia guida sull’argomento.

Utilizzare Excel su iPhone

Una volta aperta l’app di Excel suo tuo iPhone sei pronto per passare all’azione vera e propria e, dunque, andare a scoprire come servirtene da iOS. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito. Buona lettura!

Creare e aprire un foglio elettronico

Excel su iPhone

Se ti interessa capire come fare per modificare un foglio elettronico salvato localmente sul tuo iPhone oppure nel cloud (es. su iCloud Drive oppure su OneDrive), la prima cosa che devi fare è selezionare la voce Apri che trovi nella barra posta nella parte in basso della schermata dell’applicazione.

In seguito, se il file di tuo interesse risulta salvato sul dispositivo seleziona la voce iPhone, se si trova su iCloud Drive seleziona la voce Altro, mentre se vuoi prelevarlo da un servizio di cloud storage diverso fai tap sulla dicitura Aggiungi posizione. Successivamente, premi sull’anteprima del file di riferimento ed è fatta.

Per creare un nuovo documento, invece, seleziona la voce Nuovo che trovi sempre sulla barra in basso e seleziona l’opzione Cartella di lavoro vuota. Se vuoi, puoi anche utilizzare uno dei modelli preimpostati: scegli quello che preferisci facendoci tap sopra.

Dopo aver aperto il foglio di calcolo o dopo aver creato un nuovo documento, ti ritroverai dinanzi la schermata del foglio di Excel. Come puoi notare da te, si tratta di una tabella suddivisa in colonne e righe, contrassegnate da lettere e numeri che consentono di identificarle. Colonne e righe insieme vanno a costituire le celle.

In cima è presente un avviso indicate il fatto che devi effettuare l’accesso all’account Microsoft per poter modificare il documento. Per cui, premici sopra ed esegui il login digitando i tuoi dati.

In basso, invece, ci trovi la barra degli strumenti su cui sono presenti i pulsanti per compiere le principali operazioni sul foglio di calcolo e il campo per inserire le funzioni, mentre in alto ci trovi la barra con i pulsanti per gestire il salvataggio, la stampa e la condivisione del file.

Compilare e formattare le celle

Excel su iPhone

Andiamo ora a scoprire come fare per compilare le celle presenti sul foglio di calcolo. In primo luogo, effettua un doppio tap sulla cella relativamente alla quale desideri andare ad agire. Così facendo, visualizzerai tastiera virtuale su schermo tramite cui poter compiere l’operazione in questione.

Per impostazione predefinita, ti viene mostrata la tastiera con le lettere, ma premendo sul pulsante 123 collocato nella parte in alto a sinistra della stessa puoi rendere visibile il tastierino numerico tramite cui inserire dei valori.

Dopo aver digitato i dati nelle celle, puoi formattare il testo usando le funzioni apposite che puoi richiamare premendo sul pulsante […] collocato in basso a destra oppure sul bottone con la “A” e la matita posto in alto (sempre a destra). Dal menu che si apre, puoi modificare il font, il colore, le dimensioni dei caratteri ecc.

Sempre dal medesimo menu, ti segnalo che puoi modificare la formattazione delle celle andando a cambiarne lo stile, il colore, le dimensioni, il formato e via discorrendo.

Ti faccio altresì notare che dal menu in questione è accessibile anche la funzione Somma automatica, la quale permette di effettuare una somma di tutti i valori positivi e negativi di uno specifico intervallo di celle.

Invece, servendoti della funzione Ordina e filtra (quella che puoi richiamare sempre dal menu di cui sopra oppure premendo sul pulsante con l’imbuto che si trova sempre in basso) puoi filtrare un elenco di dati o ordinarli secondo un ordine crescente/decrescente.

Inserire grafici, immagini, forme e altri elementi

Excel su iPhone

Ti piacerebbe capire come inserire grafici, immagini, forme e altri elementi nel tuo foglio di calcolo? Allora fa’ così: premi sul pulsante con la “A” e la matita che si trova in alto a destra oppure sul bottone […] situato in basso, fai tap sulla voce Home nel menu che si apre e seleziona la dicitura Inserisci.

Dall’ulteriore menu che a questo punto ti viene mostrato, fai tap sulla voce Grafici e scegli il tipo di grafico che vuoi inserire. Dal medesimo menu puoi altresì scegliere di inserire foto (sia prelevandole dalla libreria di iOS che scattandole al momento), forme, icone, caselle di testo, commenti e collegamenti.

Se vuoi inserire dei disegni a mano libera, invece, seleziona la voce Disegno dall’elenco che ti viene mostrato previo tap sulla voce Home nel menu nella parte in basso dello schermo e fai tap sulla voce Avvia input penna per visualizzare gli strumenti disponibili per lo scopo in questione.

Inserire le formule

Excel su iPhone

Impossibile non comprendere come utilizzare Excel su iPhone senza fare almeno un accenno alle formule, utilissime per elaborare e gestire i dati che vengono inseriti nel foglio di calcolo. Per usufruire della suddetta funzionalità, premi sul pulsante con la “A” e la matita che si trova in alto a destra oppure sul bottone […] situato in basso, fai tap sulla voce Home nel menu che si apre e seleziona la dicitura Formule.

A seconda delle tue necessità, puoi scegliere tra varie tipologie di formule, selezionando le relative voci che trovi nel menu comparso nella parte in basso del display: Logiche, Testo, Data e ora ecc.

Per cui, seleziona il tipo di formula che intendi usare, indica la formula esatta dall’elenco che ti viene mostrato, in modo tale da aggiungere quest’ultima alla cella attualmente selezionata, e la sua forma generica risulterà visibile nel campo che si trova nella parte in alto del display.

Provvedi poi a sostituire le informazioni predefinite della formula con i valori o le celle di riferimento e fai tap sul bottone verde con la spunta comparso in alto a destra, così da confermare e applicare le modifiche.

Per maggiori informazioni sul da farsi, ti rimando alla lettura delle mie guide incentrate in maniera specifica su come sommare su Excel, come sottrarre con Excel, come moltiplicare in Excel, come calcolare la percentuale in Excel, come fare la media su Excel e come elevare a potenza in Excel.

Modificare la visualizzazione dei dati

Excel su iPhone

La schermata tramite cui viene mostrato il foglio di Excel si può modificare, qualora necessario, usando le opzioni disponibili selezionando la voce Visualizza annessa al menu che compare selezionando la dicitura Home previo tap sul pulsante con la “A” e la matita che si trova in alto a destra oppure sul bottone […] situato in basso.

Dall’ulteriore menu che compare, infatti, puoi attivare/disattivare la visualizzazione della barra della formula, la visualizzazione della griglia, puoi regolare il livello di zoom e molto altro ancora. Puoi altresì scegliere di bloccare i riquadri, come ti ho spiegato in dettaglio nelle mie guide specifiche su come bloccare una riga in Excel e come proteggere le celle in Excel.

Selezionando, invece, la voce Dati dall’elenco visibile sempre previo tap sulla voce Home dopo aver richiamato il menu di Excel premendo sul pulsante con la “A” e la matita oppure sul bottone […] in basso, puoi applicare degli appositi filtri, modificare l’ordinamento delle informazioni e scegliere di rendere visibili o meno i dettagli.

Salvare, condividere e stampare un foglio di calcolo

Excel su iPhone

Ora che hai finalmente le idee chiare su come utilizzare Excel su iPhone e che hai terminato il tuo lavoro sul foglio di calcolo ti piacerebbe sapere come fare per salvare quest’ultimo? Nulla di più semplice: premi sul pulsante […] collocato in alto a destra e sul bottone Salva, digita il nome che vuoi assegnare al file e la posizione in cui vuoi archiviarlo ed è fatta. Quello che alla fine otterrai sarà un file in formato XLSX.

Tieni comunque presente che, per impostazione predefinita, dopo aver effettuato il primo salvataggio tutte le modifiche apportate al documento saranno salvate in maniera automatica. Per cui, quando andrai ad aprire il file successivamente potrai anche evitare la messa in atto dei passaggi di cui sopra.

Se, invece, vuoi salvare il tuo documento come PDF oppure come file ODS, dopo aver fatto tap sul bottone […] in alto a destra, seleziona la voce Esporta dalla schermata visualizzata e scegli il formato che preferisci.

Vuoi condividere il tuo foglio di calcolo con altri utenti? Si può fare anche questo. Per riuscirci, fai tap sul pulsante con la freccia verso destra che sta nella parte in alto a destra dello schermo, seleziona la voce Invita persone, digita i contatti di riferimento, indica se abilitare o meno le persone in questione alla modifica e fai tap sulla voce Invia.

In alternativa, puoi scegliere di inviare il collegamento al foglio di calcolo o una copia del documento selezionando, rispettivamente, le opzioni Copia collegamento o Invia una copia dalla schermata visibile dopo aver premuto sul pulsante con la freccia verso destra in cima al display.

Per concludere, ti segnalo anche come effettuare la stampa del foglio di calcolo. Per riuscirci, premi sul bottone […] in alto a destra, seleziona la voce Stampa dalla schermata visualizzata e poi quella AirPrint.

Provvedi, infine, a regolare le impostazioni relative alla stampa nella schermata successiva, seguendo le istruzioni sul da farsi che ti ho fornito nel mio tutorial su come stampare da iPhone, dopodiché premi sulla voce Stampa.

Altre app per utilizzare Excel su iPhone

Numbers su iPhone

Ti sei cimentato nell’utilizzare Excel su iPhone ma la famosa app non ti ha convinto granché motivo per cui ti piacerebbe capire se esiste qualche alternativa? Certo che sì! Quelle che ho provveduto a elencarti qui di seguito, ad esempio, che a parer mio costituiscono le migliori della categoria. Provale subito!

  • Numbers – è l’app sviluppata da Apple per creare, visualizzare e modificare i fogli di calcolo. È gratuita, perfettamente compatibile con i file di Excel e il suo funzionamento non è molto differente da quello della famosa soluzione di casa Microsoft.
  • Fogli di Google – app sviluppata da Google per la gestione dei fogli di calcolo. È gratis, consente di lavorare sui file sia localmente che online e si basa su Google Drive, il servizio di cloud storage proprietario di “big G”.
  • Polaris Office – consente di gestire i documenti realizzati con Office e Google Drive ed è abbastanza semplice da usare. È gratis, ma per sbloccare tutte le funzioni extra vanno effettuati acquisti in-app (a partire da 3,99 euro/mese).
  • WPS Office – suite che consente di gestire documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni. Si può utilizzare sia per lavorare localmente che tramite cloud storage. È gratis, ma per poter sbloccare tutte le funzioni occorre sottoscrivere un abbonamento mediante acquisti in-app (al costo base di 3,99 euro/mese).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here