Lavorando per salvaguardare le elezioni in Tailandia

0
5

Di Katie Harbath, Global Politics and Government Outreach Director e Ro Tan, APAC Politics and Government Outreach Manager

Proteggere l'integrità delle elezioni assicurando nel contempo che le persone possano avere voce in capitolo nel processo politico è una priorità assoluta per Facebook. Imparando da ogni elezione negli ultimi due anni, abbiamo aumentato le nostre capacità di prendere in giro account falsi, ridurre le notizie false, disturbare i cattivi attori, sostenere un elettorato informato e impegnato e aumentare la trasparenza degli annunci.

Oggi condividiamo maggiori dettagli su come proteggiamo le elezioni tailandesi a marzo.

Maggiore trasparenza per tutti gli annunci

Le persone possono già vedere qualsiasi annuncio in cui una Pagina è attualmente in esecuzione al suo interno Sezione “Info e annunci” – indipendentemente dalla natura dell'annuncio, compresi quelli di natura elettorale. Lì, le persone possono segnalare un annuncio toccando tre punti nell'angolo in alto a destra e selezionando “Segnala annuncio”. Questa sezione offre anche ulteriori informazioni su una pagina, come quando è stata creata e i suoi nomi precedenti. Questo aiuta le persone a capire meglio lo scopo per cui la Pagina è stata originariamente creata.

Limitazione di annunci elettorali stranieri

Come parte del nostro impegno per salvaguardare l'integrità delle elezioni, espanderemo temporaneamente le forze dell'ordine per non consentire la pubblicazione di annunci elettorali stranieri in Tailandia prima delle elezioni. Questa restrizione dovrebbe entrare in vigore a metà febbraio e si applicherà agli annunci elettorali se sono gestiti da inserzionisti con sede al di fuori della Thailandia.

Questo cambiamento si applicherà agli annunci che riteniamo provengano da entità straniere di natura elettorale, nel senso che contengono riferimenti a politici, partiti, “ottenere il voto” e / o soppressione delle elezioni. Includono anche slogan politici e loghi di partito.

Utilizzeremo un mix di revisione automatizzata e umana per aiutarci a identificare gli annunci che non dovrebbero più essere pubblicati. Stiamo anche uscendo una serie di strumenti di pubblicità politica globale entro la fine di giugno. Con ogni elezione, stiamo imparando quali strumenti sono più utili, in modo che possiamo portarli in più paesi, più velocemente.

Questi sforzi aiutano a rendere gli inserzionisti e noi più responsabili.

Altre risorse per una risposta rapida

Il nostro team di sicurezza lavora 24 ore su 24 per aiutarci a rimanere un passo avanti e scoprire gli abusi della piattaforma. A livello globale, abbiamo rimosso migliaia di pagine, gruppi e account coinvolti comportamento inautentico coordinato attraverso le nostre piattaforme. Ci impegniamo a migliorare e costruire partnership più solide in tutto il mondo per rilevare e fermare più efficacemente questa attività.

Basandosi sul lavoro degli ultimi mesi e per coordinare meglio il lavoro nelle ultime settimane prima delle elezioni in Asia-Pacifico, compresa la Thailandia, stiamo progettando di istituire nuovi centri operativi regionali, incentrati sull'integrità elettorale, incluso uno a Singapore. Ciò rafforzerà ulteriormente le nostre capacità di coordinamento e risposta rapida e consentirà ai nostri team globali di lavorare meglio in tutte le regioni. Lavorando insieme ai nostri team nella sede di Menlo Park e in tutta la regione, la nuova iniziativa fungerà da ulteriore strato di difesa contro notizie false e disinformazione, incitamento all'odio, repressione degli elettori e interferenze elettorali.

Questo sforzo ospiterà esperti di Facebook, Instagram e WhatsApp e lavorerà in maniera trasversale con la nostra intelligence sulle minacce, la scienza dei dati, l'ingegneria, la ricerca, le operazioni della comunità, i team legali e di altro tipo.

Lavorerà inoltre a stretto contatto con i legislatori, le commissioni elettorali, i controllori dei fatti, i ricercatori, i docenti universitari e i gruppi della società civile per continuare la lotta contro le notizie false e la disinformazione; aiutare a prevenire la diffusione degli sforzi di soppressione degli elettori; e integrare ulteriormente il gran numero di team che lavorano su questi importanti problemi.

Crescere la nostra capacità di affrontare la disinformazione e le false notizie

Il nostro lavoro per combattere le notizie false continua a migliorare. Attraverso News Feed, seguiamo un quadro in tre parti per migliorare la qualità e l'autenticità delle storie. Innanzitutto, rimuoviamo i contenuti che violano i nostri Norme comunitarie, che aiutano a rafforzare la sicurezza della piattaforma. Quindi, per contenuti che non violano direttamente i nostri standard comunitari, ma mina ancora l'autenticità della piattaforma – come clickbait o materiale sensazionale – noi ridurre la sua distribuzione nel News Feed, quindi meno persone lo vedono. Infine, informiamo le persone dando loro più contesto sulle informazioni che vedono in News Feed. Ad esempio, quando qualcuno incontra una storia, può toccare “A proposito di questo articolo per vedere maggiori dettagli sull'articolo e sull'editore.

Vogliamo anche consentire alle persone di decidere da sole cosa leggere, fidarsi e condividere, e lo facciamo promuovendo alfabetizzazione di notizie e fornire alle persone più contesto. In Tailandia, stiamo uscendo a Suggerimenti per individuare false notizie pubblicitario in collaborazione con organizzazioni locali come il Sure And Share Center della Thai News Agency e la Chulalongkorn University.

Ci impegniamo inoltre a sostenere l'industria delle notizie thailandese, soprattutto durante il periodo delle elezioni. Di recente abbiamo tenuto sessioni di formazione per editori di notizie in Tailandia per condividere le migliori pratiche per le redazioni, compresa la copertura elettorale, e la formazione su strumenti come CrowdTangle per aiutare con le loro relazioni sulle elezioni.

Aumentare i nostri sforzi per la sicurezza e la sicurezza

Ora abbiamo più di 30.000 persone che lavorano su sicurezza e sicurezza in tutta l'azienda, tre volte di quante ne avevamo nel 2017. Abbiamo anche migliorato le nostre capacità di apprendimento automatico, che ci consente di essere più efficienti ed efficaci nel trovare e rimuovere i comportamenti violenti . Questi miglioramenti hanno aiutato in molti modi, incluso il nostro lavoro per combattere comportamento inautentico coordinato, dove abbiamo utilizzato un mix di tecnologia e i nostri esperti investigatori per cercare e abbattere reti più sofisticate. Mentre questi sforzi sono globali, personalizziamo anche il nostro lavoro nei singoli paesi sulla base di ricerche e valutazioni delle minacce che iniziano molti mesi prima che i voti vengano espressi. Ciò significa che abbiamo squadre di sicurezza e di sicurezza che lavorano per identificare e interrompere qualsiasi operazione di informazione che troviamo, anche in Tailandia. Stiamo anche fornendo indicazioni sulla sicurezza e sulla sicurezza per aiutare a proteggere i candidati e le pagine di partito dall'hacking e dalla furto d'identità. Come facciamo per tutte le elezioni, controlleremo proattivamente qualsiasi imitazione o account hackerati.

Attraverso queste azioni, vogliamo rendere più difficile interferire con le elezioni sulla piattaforma e rendere più facile per le persone far sentire legittimamente le loro voci nel processo politico. Abbiamo team dedicati che lavorano a tutte le prossime elezioni in tutto il mondo, inclusa la Thailandia. Ci impegniamo ad affrontare tutti i tipi di comportamenti e abusi non autentici sulla nostra piattaforma – che sappiamo spesso intensificare durante le elezioni – dalla disinformazione, false dichiarazioni e interferenze straniere, al phishing, alle molestie e alle minacce violente. Per ulteriori informazioni sul nostro lavoro per proteggere le elezioni in tutto il mondo nel 2019, vedi Qui.

[ad_2]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here