Programmi per ascoltare radio | Salvatore Aranzulla

0
1

Se c’è una cosa che ami fare, quella è ascoltare i programmi trasmessi dalle tue stazioni radio preferite. Nonostante l’enorme diffusione dei servizi di streaming musicale, anche quando ti trovi dinanzi al tuo fido computer, non puoi resistere alla tentazione di accendere la radio e ascoltarla. Che ne diresti, allora, di rendere un po’ più “tecnologico” questo tuo passatempo e scoprire come ascoltare la radio sul PC sfruttando alcuni software adatti allo scopo? Ti garantisco che riuscirci è davvero semplice.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso elencarti alcuni ottimi programmi per ascoltare radio su Windows e macOS, grazie ai quali ascoltare radio di ogni angolo del globo in maniera semplicissima. A quale prezzo? Zero euro! I software in questione, infatti, sono tutti gratuiti. E non solo: qualora non dovessero soddisfarti, ti segnalerò dei siti e delle app che ti permetteranno di ascoltare le principali emittenti radiofoniche direttamente dal tuo browser preferito o dal tuo smartphone.

Allora, che ne dici? Sei pronto per iniziare? Sì? Perfetto: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, dopo aver individuato i programmi che fanno maggiormente al caso tuo, segui le mie istruzioni per utilizzarli al meglio. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon ascolto!

Indice

Programmi per ascoltare radio su PC

Cominciamo vedendo subito quali sono i migliori programmi per ascoltare radio su PC. Come già accennato nell’introduzione del post, ce ne sono molti tra cui scegliere, tutti gratuiti. Buon divertimento!

Good Radio FM (Windows 10)

Good Radio FM

Il tuo PC è equipaggiato con Windows 10? In tal caso, ti suggerisco di provare l’applicazione Good Radio FM, che offre la possibilità di ascoltare le principali stazioni radio italiane e internazionali in maniera facile e gratuita. Prima di illustrarti il suo funzionamento, ci tengo dirti che l’applicazione presenta banner pubblicitari (non troppo invasivi), che è possibile rimuovere sottoscrivendo un abbonamento, che parte da 1,49 euro/mese oppure pagando 19,99 euro una tantum.

Per avvalerti di quest’applicazione, visita la relativa pagina del Microsoft Store e clicca sul pulsante Ottieni, in modo da avviare il download e l’installazione. Completata questa procedura, fai clic sul pulsante Avvia, per avviarla.

Dopo aver installato e avviato Good Radio FM, non devi far altro che sfogliare l’elenco delle varie emittenti disponibili e cliccare sulla miniatura di quella che vuoi ascoltare. Se vuoi trovare una radio specifica, invece, puoi cercarla utilizzando la barra di ricerca situata in alto a destra.

Per salvare una radio tra quelle preferite, fai clic sull’icona del cuore che si trova in basso a destra. Le radio preferite saranno facilmente accessibili facendo clic sulla scheda Favorite stations, in alto.

RarmaRadio (Windows)

RarmaRadio

Un altro programma per Windows che può tornarti utile per ascoltare le radio online è RarmaRadio. Anche questa soluzione è gratuita e consente di ascoltare radio provenienti da tutto il mondo.

Per scaricare RarmaRadio sul tuo PC, collegati al suo sito Web e clicca sul pulsante Download Now. A download ultimato, apri il file .exe che hai ottenuto e clicca prima sul pulsante e poi su OK e Avanti.

Apponi, quindi, il segno di spunta sulla casella Accetto i termini del contratto di licenza, fai di nuovo clic sul pulsante Avanti per quattro volte consecutive e, per concludere il setup, clicca sui pulsanti Installa e Fine.

Dopo aver installato e avviato RarmaRadio, seleziona il criterio di visualizzazione delle stazioni radio, cliccando su una delle opzioni poste sulla barra laterale di sinistra (es. Genere, NetworkNazione, etc.), dopodiché fai doppio clic sul nome della radio che intendi ascoltare. In alternativa, dopo aver selezionato il nome della radio di tuo interesse, clicca sul pulsante Ascolta, posto in alto.

Il vastissimo database di RarmaRadio comprende molteplici stazioni radio provenienti da quasi tutto il mondo. Se vuoi aggiungerne una nuova, non devi far altro che cliccare sul pulsante (+) Aggiungi stazione, posto in alto a sinistra, e compilare il modulo presente nella finestra che si apre fornendo, negli appositi campi di testo, tutte le informazioni richieste.

Ti segnalo, inoltre, la funzione Registra, che permette di registrare in maniera piuttosto semplice i programmi radiofonici in riproduzione: te ne ho parlato nel dettaglio in quest’altra guida.

Zapping Radio (macOS)

Zapping Radio

Hai un Mac e vorresti sapere quale programma usare per ascoltare le tue emittenti radiofoniche preferite? Allora ti consiglio di provare Zapping Radio: un’applicazione che, come suggerisce il suo nome, permette di fare “zapping” tra radio italiane e internazionali in maniera molto semplice. L’applicazione è gratuita, ma ti segnalo anche la possibilità di acquistare la sua versione a pagamento che, al costo di 5,99 euro, permette di ascoltare anche audiolibri e podcast.

Per scaricare Zapping Radio, recati su questa pagina e clicca sul pulsante Visualizza nel Mac App Store. A questo punto, nella finestra del Mac App Store apertasi, clicca sui pulsanti OttieniInstalla e attendi che venga portato a termine il download e l’installazione dell’applicazione. Se necessario, verifica la tua identità tramite immissione della password dell’ID Apple o Touch ID.

Ad operazione completata, avvia il programma. Richiama, dunque, la sua finestra principale (cliccando sull’icona raffigurante la “Z” situata nella barra dei menu di macOS), scorri l’elenco delle stazioni disponibili e fai clic sulla miniatura di una di esse, per avviarne la riproduzione.

Per cercare una stazione specifica, avvaliti invece del campo di ricerca posto in alto, mentre per trovare la radio di un’altra nazione clicca sulla scheda Countries e seleziona il continente e la nazione dell’emittente di tuo interesse.

Programmi per ascoltare radio su Internet

Ascoltare radio su Internet

L’idea di installare dei programmi sul computer non ti entusiasma? Nessun problema: in realtà basta aprire qualsiasi browser Web e collegarsi ai siti delle principali emittenti radiofoniche, per poterle ascoltare in streaming. In alternativa, su smartphone e tablet, è possibile installare le relative app. Ecco qualche esempio.

  • RAI Radio 1, Radio 2 e Radio 3 — puoi ascoltare le emittenti radiofoniche della Rai dalle rispettive pagine Web linkate di seguito: Radio 1, Radio 2 e Radio 3. Tramite l’app RaiPlay Radio, disponibile per Android e iOS, puoi invece ascoltarle da mobile.
  • RTL 102.5 — se vuoi ascoltare una delle emittenti radiofoniche più apprezzate e ascoltate in Italia, non devi far altro che collegarti al suo sito Web oppure utilizzare la sua app ufficiale per Android e iOS.
  • RDS — altra stazione protagonista del panorama radiofonico italiano, che puoi ascoltare tramite il suo sito Web ufficiale e la sua app per Android e iOS.
  • Radio DeeJay — la radio ideata da Claudio Cecchetto, guidata da Linus, è una delle più ascoltate in Italia. Puoi ascoltare i suoi programmi collegandoti al suo sito Web oppure utilizzando la sua app per Android e iOS. Maggiori info qui.
  • Radio Capital — se sei un utente abituale di quest’altra nota emittente radiofonica, puoi collegarti al suo sito Web o aprire la sua app per Android e iOS, in modo da da ascoltarne i programmi in streaming. Maggiori info qui.
  • Radio Italia — se sei un appassionato della musica italiana, senz’altro questa è una delle tue emittenti radiofoniche preferite, visto che trasmette “solo musica italiana“. Puoi ascoltarne i programmi in streaming collegandoti al suo sito Web o tramite la sua app per Android e iOS.
  • Radio Kiss Kiss — la nota emittente radiofonica con sede a Napoli, permette di ascoltare i suoi programmi tramite il suo sito Web e la sua app per Android e iOS.
  • R101 — questa famosa emittente radiofonica generalista, nota in precedenza con il nome di Radio Milano International, può essere ascoltata tramite il suo sito Web e la sua app per Android e iOS.
  • Virgin Radio — la nota emittente, proprietà di RadioMediaset, permette di ascoltare i suoi programmi tramite sito Web e app per Android e iOS.
  • Radio Subasio — questa stazione radiofonica, che punta tutto sulla diffusione della musica leggera, può essere ascoltata dal suo sito Web e tramite l’app ufficiale per Android e iOS.
  • Radio Sportiva — stazione radio che, come facilmente intuibile dal suo nome, si occupa principalmente di sport. Può essere ascoltata dal suo sito Web e tramite la sua app ufficiale per Android e iOS.
  • Radio 24 — l’emittente radiofonica del _Gruppo 24 ORE_ può essere ascoltata mediante il suo sito Web e la sua app per Android e iOS.

App per ascoltare radio

TuneIn Radio

Desideri ascoltare le tue stazioni radio preferite direttamente da smartphone o tablet? Oltre ad avvalerti delle app ufficiali di queste ultime (che ho già provveduto a linkare nel capitolo precedente), puoi adoperare le seguenti app per ascoltare radio. Sono sicuro che le troverai altrettanto utili per passare da una stazione radio all’altra.

  • TuneIn Radio (Android/iOS) — si tratta di un’app gratuita che permette di ascoltare stazioni radio italiane e internazionali, selezionandole in base ai propri gusti musicali. Abbonandosi alla sua versione Premium, che parte da 6,99 euro/mese, è possibile rimuovere la pubblicità e accedere a funzioni avanzate.
  • myTuner Radio (Android/iOS) — quest’app, caratterizzata da un’interfaccia utente minimale e ben organizzata, permette di ascoltare radio nazionali e internazionali in maniera gratuita. Per rimuovere i banner pubblicitari presenti nella sua versione free e per disporre dell’equalizzatore, bisogna effettuare un acquisto in-app da 3,49 euro.
  • Radio Italia FM (Android/iOS) — se sei un amante della musica “made in Italy”, questa è l’app che fa al caso tuo, visto che permette di ascoltare esclusivamente i programmi delle stazioni radio italiane. Per rimuovere i banner pubblicitari presenti in essa, bisogna effettuare un acquisto in-app da 1,09 euro.

Se desideri maggiori informazioni su come ascoltare la radio su smartphone e tablet tramite l’utilizzo delle app sopraccitate, non devi far altro che dare un’occhiata all’approfondimento che ti ho appena linkato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here