Una visione incentrata sulla privacy per i social network

0
7

Oggi, Mark Zuckerberg ha delineato la visione ei principi di Facebook intorno alla creazione di una piattaforma di messaggistica e social networking incentrata sulla privacy:

  • Interazioni private. Le persone dovrebbero avere luoghi semplici e intimi in cui hanno un chiaro controllo su chi può comunicare con loro e sulla fiducia che nessun altro possa accedere a ciò che condividono.
  • crittografia. Le comunicazioni private delle persone dovrebbero essere sicure. La crittografia end-to-end impedisce a chiunque, inclusi noi, di vedere ciò che le persone condividono sui nostri servizi.
  • Riduzione della permanenza. Le persone dovrebbero essere a loro agio e non dovrebbero preoccuparsi di ciò che condividono tornando a ferirle in seguito. Quindi non manterremo i messaggi o le storie in giro più a lungo del necessario per fornire il servizio o più a lungo di quanto le persone lo vogliano.
  • Sicurezza. Le persone dovrebbero aspettarsi che faremo tutto il possibile per mantenerle al sicuro sui nostri servizi nei limiti di ciò che è possibile in un servizio crittografato.
  • interoperabilità. Le persone dovrebbero essere in grado di utilizzare una qualsiasi delle nostre app per raggiungere i loro amici e dovrebbero essere in grado di comunicare attraverso le reti in modo facile e sicuro.
  • Archiviazione sicura dei dati. Le persone dovrebbero aspettarsi che non archiviamo i dati sensibili in paesi con record deboli in materia di diritti umani come la privacy e la libertà di espressione al fine di proteggere i dati dall'accesso improprio.

Ci impegniamo a lavorare apertamente ea consultare esperti in tutta la società man mano che sviluppiamo questo. Puoi leggere la nota completa di Marco di seguito.

[ad_2]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here